Icon Accedi
MInestra di riso e indivia

MInestra di riso e indivia

Una minestra romana che rimette in "ordine lo stomaco". L’indivia riccia, dal sapore decisamente amarognolo, con la cottura acquista un gusto più gentile e delicato e in questo periodo, dopo i primi freddi, è particolarmente tenera e buona. Vi sorprenderà.

Difficoltà: facile Preparazione: 10 min. Cottura: 30 min.
Di Stagione
Light
Family
One Pot
Ordina questa ricetta

Ingredienti che ricevi

  • Indivia
  • Riso
  • Scalogno
  • Carote
  • Parmigiano Regg. Dop
  • Guanciale A Fette
Gli alimenti evidentiziati possono provocare reazioni in soggetti allergici o intolleranti. Per vedere la composizione di tutti gli ingredienti consulta il libro ingredienti.

Cosa devi avere a casa

  • Olio
  • Sale

Ricetta passo passo

Mondare l'indivia, lavarla accuratamente e lasciarla scolare bene.

Nel frattempo lavare e tagliare a fettine sottili lo scalogno, la carota e tagliare a striscioline il guanciale.

A questo punto, in una padella soffriggere con 1-2 cuc. di olio testa lo scalogno insieme al sedano, la carota e il guanciale.

Una volta imbiondito il soffritto - ci vorranno circa 5 min. - unire le foglie di indivia; vi suggeriamo di tagliarla in foglie più piccole per diminuirne il volume in modo che si più pratico cuocerle, e stufarle per altri 5 min. con l'aggiunta di un goccio di acqua, coprendo con il coperchio.

A stufatura ultimata aggiungere il sale e circa 500 ml di acqua per persona e cuocere per circa 20 min.
Una volta ultimata la cottura dell'indivia aggiungere il riso e lasciarlo cuocere 10/12 min facendo attenzione a non scuocerlo. Se serve aggiungere acqua durante la cottura.

Servire calda in una terrina o piatto fondo aggiungendo parmigiano a piacimento.


IL NOSTRO CONSIGLIO: Aggiungete una profumata spolverata di pepe selvatico del Madagascar che trovate nel nostro shop.

Buon appetito!