Icon Accedi
Scamorza arrostita con cavolo viola e crema di broccolo romano. Chef Paolino

Scamorza arrostita con cavolo viola e crema di broccolo romano. Chef Paolino

Lo chef Antonio Paolino, in questa prima collaborazione con CUC, propone un piatto gourmet che pur nella sua semplicità vi farà fare un figurone! Il salato della scamorza si sposa con la dolcezza del broccolo e del cavolo rosso. Le materie prime utilizzate provengono dalle aziende agricole del territorio, l’esecuzione è semplice e il risultato è assicurato.

Difficoltà: media Preparazione: 15 min. Cottura: 15 min.
Vegetariana
Di Stagione
Family
Ordina questa ricetta

Ingredienti che ricevi

  • Provola Bianca
  • Broccolo Romanesco
  • Cavolo Cappuccio Rosso
  • Porro
Gli alimenti evidentiziati possono provocare reazioni in soggetti allergici o intolleranti. Per vedere la composizione di tutti gli ingredienti consulta il libro ingredienti.

Cosa devi avere a casa

  • Aceto
  • Sale
  • Olio
  • Frullatore Ad Immersione

Ricetta passo passo

Assicurarsi di avere un po’ di aceto in casa.

In un pentolino portare ad ebollizione dell’acqua salata, quindi tuffare le cimette di cavolo romano e lasciar cuocere per circa 10 min.

Nel frattempo, tagliare in fettine sottili il porro e tagliare il cavolo viola a julienne, quindi mettere da parte.

In una padella con 2 cuc. di olio per persona rosolare la metà del porro.

Quando le cimette di cavolo romano saranno tenere, scolarle ed aggiungerle al soffritto di porro rosolato in precedenza.

Insaporire per qualche minuto, quindi aggiungere un dito di acqua sul fondo della padella e lasciare cuocere ancora per 5 min, quindi salare e pepare.

Riporre la padella in una ciotola e con l’aiuto di un frullatore ad immersione, frullare fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.

Nella stessa padella rosolare la restante parte del porro per qualche minuto con 1 cuc. di olio per persona.

Aggiungere il cavolo viola affettato e sfumarlo con 1-2 cuc. di aceto perché mantenga il colore vivo e brillante. Coprire e stufare per circa 20 min a fuoco moderato, quindi salare.

A questo punto, arroventare una piastra in ghisa o una padella antiaderente e piastrare la scamorza da entrambi i lati, avendo cura che non si sciolga completamente.

Impiattare, ponendo sul fondo del piatto la crema di cavolo romano calda. Sistemare la julienne di cavolo viola tiepida ed infine la scamorza calda.

Irrorare con un filo di olio e servire caldo.

Buon appetito!